Pagamenti dell'amministrazione
Ai sensi dell'art.33 del D. Lgs. n. 33/2013 l'amministrazione ha l'obbligo di pubblicare, annualmente, l' indicatore di tempestività dei pagamenti relativamente agli acquisti di beni, servizi e forniture. Inoltre, ai sensi dell’art. 36 del D. Lgs. n. 33/2013 l’amministrazione ha l’obbligo di indicare nelle proprie richieste di pagamento e di pubblicare sul sito i codici IBAN identificativi dei conti di pagamento bancari o postali. Con il del D. L. n. 35/2013, convertito con modificazioni nella L. n. 64/2013 (legge sui pagamenti dei debiti scaduti della pubblica amministrazione), all’art. 6, comma 3, è stato introdotto altresì, per le pubbliche amministrazioni, l’obbligo della pubblicazione sui propri siti Internet degli elenchi completi, per ordine cronologico di emissione della fattura o della richiesta equivalente di pagamento, dei debiti per i quali è stata effettuata comunicazione ai creditori, con l’indicazione dell’importo e della data prevista di pagamento comunicata al creditore.
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 -  Valid CSS!