Archivio news
_
 
29.01.2016
Al via gli “Stati Generali della Cultura Isontina” voluti dalla Provincia
Un soggetto che consenta un dialogo permanente tra gli enti locali, le associazioni e gli operatori culturali, offrendo anche un supporto alle realtà culturali del territorio per accedere ai finanziamenti regionali, nazionali ed europei.


29.01.2016
Domani riapre ufficialmente il "Cossar Da Vinci"
Domani - sabato 30 gennaio - alle 11 si terrà la cerimonia di riapertura ufficiale della sede di viale Virgilio a Gorizia dell'ISIS “Cossar Da Vinci”, dopo i lavori di sostituzione dei serramenti e di rifacimento dei controsoffitti.


29.01.2016
Precisazioni sulla raccolta e lo smaltimento dell'amianto
Visto il grande interesse e la sensibilità dimostrata dai cittadini dell’isontino sul tema dell'amianto, la Provincia di Gorizia fa alcune precisazioni indispensabili per la corretta rimozione del materiale, affinché si eviti che venga asportato in maniera impropria e pericolosa e smaltito non nei centri di raccolta autorizzati.


28.01.2016
Avviso di sospensione lavori della commissione giudicatrice
Si comunica che nella sezione bandi è stato pubblicato l'avviso inerente la sospensione dei lavori della commissione giudicatrice per la procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara, per l’esecuzione di lavori relativi alla sistemazione del Museo storico del San Michele, ricadente nell’ambito del museo all’aperto del san Michele, demolizione e ricostruzione del corpo servizi. Cod. CUP: I62C10000060002, CIG: 653168769F.


27.01.2016
Proroga mostra su Franco Dugo
Visto il successo e le numerose richieste pervenute, la mostra “Dipingere il silenzio. Franco Dugo: opere 1997-2015”, allestita a Palazzo Attems, continuerà fino al 7 febbraio, anziché terminare il 31 gennaio.

La proroga, oltretutto, consentirà ai visitatori di usufruire dell’ingresso libero alla mostra previsto per la prima domenica del mese.

A chiusura della mostra allestita, domenica 7 febbraio ci sarà un brindisi finale.


25.01.2016
Giorno della Memoria a Grado, con le battaglie civili di Sebastiano Scaramuzza
Il prossimo mercoledì 27 gennaio alle 17, in occasione del Giorno della Memoria, nella sala Consiliare del Comune di Grado, si terrà la conferenza “A gnò frà l’hebreo. Le battaglie civili di Sebastiano Scaramuzza contro i pregiudizi e le discriminazioni a danno degli ebrei”, a cura di Alessandra Scaramuzza.


25.01.2016
Carnevale ai Musei provinciali
I Musei Provinciali di Gorizia, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Noi…dell’arte”, organizza per domenica 31 gennaio, dalle 15 alle 17, il Laboratorio per bambini "A Carnevale ogni scherzo vale".


22.01.2016
Ponte Cucchini, entro febbraio la conclusione dei lavori. E intanto si pensa a un ponte nuovo
Si è tenuta ieri in Provincia a Gorizia una riunione per fare il punto sui lavori al Ponte Cucchini e per valutare l’ipotesi di un nuovo ponte più funzionale.


20.01.2016
Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara
Esecuzione di lavori relativi alla sistemazione del Museo storico del San Michele, ricadente
nell’ambito del museo all’aperto del san Michele. Demolizione e ricostruzione del corpo servizi.
Cod. CUP: I62C10000060002, CIG: 653168769F: apertura buste.


15.01.2016
Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara
Il termine per la presentazione delle offerte per la procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara, ai sensi dell'art. 122, comma 7 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. ed ai sensi dell'art. 57, comma 6 del medesimo decreto legislativo per l’esecuzione di lavori relativi alla sistemazione del Museo storico del San Michele, ricadente nell’ambito del museo all’aperto del san Michele. Demolizione e ricostruzione del corpo servizi. Cod. CUP: I62C10000060002, CIG: 653168769F, è stato prorogato al  25 gennaio 2016 ore 12.00.


15.01.2016
Gherghetta: “D’ora in poi anche i presidenti delle consulte friulana e slovena in Giunta una volta al mese”
Erika Kiss Koles, parlamentare ungherese e rappresentante della comunità slovena in terra magiara, ha incontrato ieri in Provincia il presidente Enrico Gherghetta e la vicepresidente Mara Černic.


14.01.2016
Chiusura Musei provinciali di Borgo Castello
Si informa che la sede di Borgo Castello dei Musei Provinciali di Gorizia, che ospita il Museo della Grande Guerra, il Museo della Moda e delle Arti Applicate e la sezione Archeologica, rimarrà chiusa da domani (venerdì 15) al prossimo lunedì 18. Una chiusura dovuta a lavori di manutenzione dell'immobile.


13.01.2016
Scoprire i segreti della tessitura della seta ai Musei di Borgo Castello
Sabato 23 gennaio, al Museo della Moda e delle Arti applicate di Borgo Castello si terrà il laboratorio “Fili Lucenti”, un incontro per sperimentare e approfondire le tecniche di tessitura della seta, partendo dal prezioso patrimonio serico di Gorizia.


13.01.2016
Avviso affidamento diretto
Avviso relativo all’affidamento diretto, ai sensi del comma 8
art. 125 del d. lgs. 163/2006, dei lavori inerenti le opere stradali e rifacimento sentieristica sul San Michele e in zone limitrofe a quelle rientranti nel Museo all’aperto, compresi bonifiche e
sgomberi.
COD. CUP: I62C10000060002; COD. CIG: Z3A17A9261.


11.01.2016
L'importanza per l'ambiente dei controlli degli impianti termici e delle autorizzazioni ambientali
In questi giorni è stato toccato con mano, anzi, dai nostri polmoni il problema dell’inquinamento atmosferico. Un problema complesso, in cui le responsabilità devono essere ripartite su vari livelli, dalle emissioni industriali al traffico automobilistico, dal riscaldamento e raffreddamento domestico a una lunga serie di azioni quotidiane che vanno a incidere sulla qualità dell’atmosfera.


11.01.2016
Avviso pubblico per l’aggiornamento del programma per la trasparenza e l’ integrita’ e del piano di prevenzione della corruzione
Nell’ambito delle iniziative per la trasparenza, la prevenzione e il contrasto alla corruzione, l’Amministrazione provinciale deve provvedere entro il 31 gennaio 2016 all’aggiornamento del Programma triennale per la Trasparenza e l’integrità e del Piano triennale di prevenzione della corruzione.
A questo scopo i cittadini e tutte le associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, le RSU e le OO.SS. territoriali possono presentare eventuali proposte e/o osservazioni di cui l'Amministrazione terrà conto in sede di aggiornamento dei predetti piani.
I testi del Piano per la trasparenza e l’integrità e del Piano Anticorruzione sono disponibili alla consultazione sul sito istituzionale della Provincia di Gorizia rispettivamente alla sezione: "Amministrazione Trasparente” sotto-sezioni: “Disposizioni Generali – Atti Generali" e alla sezione: "Amministrazione Trasparente” sotto-sezioni: “Altri contenuti – Corruzione".
Le eventuali osservazioni e/o proposte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 25 Gennaio 2016 mediante le seguenti modalità:
- a mezzo e-mail all’indirizzo del Responsabile per la Trasparenza e la corruzione segretario@provincia.gorizia.it
- per posta all’indirizzo Provincia di Gorizia – Corso Italia, 55 -34170 Gorizia
Al solo scopo di facilitare le osservazioni e/o le proposte, e senza alcun obbligo di utilizzo, viene allegato uno specifico modulo.

Gorizia, 11 gennaio 2016


07.01.2016
Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara
Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara, ai sensi dell'art. 122, comma 7 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. ed ai sensi dell'art. 57, comma 6 del medesimo decreto legislativo per l’esecuzione di lavori relativi alla sistemazione del Museo storico del San Michele, ricadente nell’ambito del museo all’aperto del san Michele. Demolizione e ricostruzione del corpo servizi. Cod. CUP: I62C10000060002, CIG: 653168769F


07.01.2016
Tre mazzi di fiori per dire no al filo spinato anti-profughi tra Slovenia e Croazia
Un centinaio di persone, tra cui i sindaci di dieci Comuni dell’isontino, assessori e consiglieri provinciali.


05.01.2016
Via il filo spinato dall’Istria. Una delegazione guidata dal presidente Gherghetta sarà giovedì a Dragonja per depositare fiori sul reticolato anti-immigrati
Non ha senso parlare di Europa, di 2020, di Gect, di Interreg, di programmazione europea, con il reticolato sotto casa. Sul filo spinato dell’Istria si gioca la nostra idea di Europa. Ho contattato in questi giorni il deputato della dieta istriana Maurizio Tremul e abbiamo concordato che giovedì 7 gennaio alle 12 saremo sul Dragonja a porre dei mazzi di fiori sul filo spinato che divide l’Istria.

Ci andrò con alcuni Consiglieri Provinciali, Assessori della mia Giunta Provinciale e con alcuni Sindaci dell’isontino. Porterò la fascia. Mi auguro che si aggreghino altre istituzioni. Tremul sarà presente con una delegazione di Sindaci dell’Istria e di varie associazioni.

Ho parlato anche con la Rai e spero che il servizio pubblico regionale confermi la sua presenza.

Estendo l’invito alle associazioni istriane della mia provincia e a chiunque voglia venire. Chi volesse essere presente, dovrà avvertirmi per tempo.

Ci ritroveremo nel parcheggio del Kinemax a Monfalcone alle ore 9 di giovedì 7 gennaio, poi partiremo alle 9.30. Appuntamento a Dragonja alle 11.30, si svolta a Koper per la strada interna e non quella del litorale. Al semaforo di Dragonja (300 metri dal confine) si gira a sinistra per entrare in paese, dopo 300 metri si deve parcheggiare nel grande spiazzo. Là troveremo la delegazione guidata da Tremul. Alle 11.45 si parte a piedi per un breve tratto e si depositano i fiori sul reticolato alle 12. Seguiranno brevi interventi, tra cui il mio e quello di Tremul. Alle 12.30 circa torneremo alle auto.

La manifestazione dovrà essere sobria e pacifica. I sindaci portino la fascia. Ognuno dovrà arrangiarsi con mezzi propri e chiunque può depositare un proprio mazzo di fiori.


05.01.2016
Avviso per la selezione di professionisti esterni cui affidare l’incarico per l’attività di ispezione su impianti di climatizzazione invernale ed estiva, sui territori dei Comuni delle Province di Udine e Gorizia, per l’anno 2016
E' stato pubblicato l'Avviso per la selezione di professionisti esterni cui affidare l’incarico per l’attività di ispezione su impianti di climatizzazione invernale ed estiva, sui territori dei Comuni delle Province di Udine e Gorizia, per l’anno 2016.


Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 -  Valid CSS!